Proposta indecente

Chi riuscirebbe a convincere una famiglia a vincolare una quota importante delle sue ricchezze in un titolo del quale:

– non si potrà conoscere il valore fino alla conclusione della vendita;

– che non può essere liquidato, se non totalmente, lentamente e a costi elevati;

– sottoposto a una forte tassazione;

– dal reddito incerto?!

Eppure questa “proposta indecente” è accolta con entusiasmo dalle famiglie italiane, le quali considerano gli immobili (che pure hanno queste caratteristiche) un”investimento sicuro” e “a prova di inflazione”

Lascia un commento